Porte in legno massello

Vengono costruite in legno lamellare che permette di avere un bilanciamento del materiale.

Le bugne vengono ricavate dallo stesso materiale utilizzato per l’anta, sono in massello dogato e vengono finite a scivolo.
Il telaio è sempre in legno massello è strutturato da un montante di cm 5 x 5 e da un riporto per raggiungere lo spessore del muro. I coprifili sono in massello ad incastro telescopico.

Il fissaggio non necessita di chiodi o viti. I fermavetri o fermabugne sono in massello di tipo ricavato (da un lato il fermavetro è ricavato sull’anta e dall’altro è a inchiodare). La ferramenta è disponibile in diverse finiture, con cerniere anuba da mm 14. La verniciatura viene eseguita con tutti i componenti staccati al fine di evitare che con l’assestamento del legno si verifichino delle differenze di colore tra i vari componenti. Viene utilizzata tinta all’acqua con fondo e finizione poliuretanica.

Le tinte disponibili sono noce, miele, verde chiaro, verde smeraldo, verde scuro, grigio e bianco patinato.

Le porte in legno massello hanno una Certificazione di Qualità rilasciata dall’ Istituto Nazionale delle Tecnologie del Legno.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>